Coperture piscine estive

Le coperture estive delle piscine sono protezioni provvisorie che hanno due compiti specifici: pulizia e mantenimento della temperatura dell’acqua.

La copertura permette quindi di:

  • Proteggere da tutto ciò che è trasportato dal vento o che può cadere dagli alberi
  • Impedire, di notte, l’evaporazione e il conseguente abbassamento della temperatura dell’acqua

Possono essere di due tipologie:

Coperture isometriche con telo a bolle o con telo mousse

Le coperture per piscine a bolle d’aria permettono un eccellente accumulo dell’energia solare e il completo arresto del fenomeno dell’evaporazione. Offrono quindi notevoli vantaggi in termini di risparmio energetico, blocco dell’evaporazione, diminuzione del numero dei rabbocchi necessari, utilizzo di prodotti chimici e pulizia della vasca.

Il telo copripiscina può essere fornito in due materiali a base di polietilene galleggianti: telo bolle e mousse. Entrambi, fornibili con bordi rinforzati ed occhiellature, possono essere corredati di rullo avvolgibile in acciaio inox con manovella per l’avvolgimento e ruote per spostarlo agevolmente.

Le coperture a barre

Sono teli copripiscina in cui il sistema di tensionamento è installato sulla lunghezza delle coperture e realizzato grazie ad appositi nottolini in acciaio inox dotati di sistema di blocco.

Il telo in PVC è attraversato da barre in alluminio che sporgono oltre il perimetro della piscina, poggiandosi sul bordo. Al di sotto di ogni barra è posizionata una soletta di protezione per una minore usura della copertura a contatto con il bordo della piscina.

L’avvolgimento avviene mediante l’ausilio di 1 o 2 manovelle demoltiplicate: la copertura si avvolge attorno alle barre appoggiandosi sul bordo della piscina, opzionale un sistema di movimento manuale con ruote demoltiplicate e manovella.

©2022 POOLS & SPA Srl   |   P.Iva 02069100440   |   info@pools-spa.it   |   PRIVACY POLICY - COOKIE POLICY